Trattamento canale radicolare

Quando la carie causa un’infezione della polpa dentaria oppure quando questa parte del dente è danneggiata a causa di una lesione un trattamento dei canali radicolari spesso è l’unico modo di salvare il dente. Dentro della superficie dura del dente si trova la cosiddetta polpa dentaria ovvero i nervi. Dopo l’anestesia del dente si trapana in modo che la polpa doventi accessibile. La polpa affetta dall’infezione viene rimossa. I canali della radice del dente vengono puliti, allargati e lisciati. Ci sono vari metodi di riempire il dente. Di solito i canali si riempono con Guttaperca, un materiale elastico naturale.

L’asportazione dell’apice dentale consiste nella resezione dell’apice del dente. Si tratta di un metodo chirurgico di trattamento delle infiammazioni, infezioni e altre lesioni dell’apice dentale. L’asportazione endodontica dell’apice dentale può essere necessaria nel caso nel caso delle complicazioni dopo un trattamento dei canali radicolari, anche se quest’ultimo è stato eseguito correttamente.